Silvia Roncaglia

Perché mai è diversa questa sera?

(Fanucci, 226 pagine, 14 euro)

Acquistalo subito

 

È il 1989, l’anno della caduta del Muro di Berlino. Un anno importante per Sara Spada, liceale quindicenne, che scopre l’amore grazie all’incontro con un ragazzo bellissimo, che frequenta la sua stessa scuola, due classi avanti. Un ragazzo che tutti chiamano Dylan, per la somiglianza con il personaggio di Dylan Dog, l’eroe dei fumetti. Sara preferisce tenere nascosto il rapporto ai suoi genitori, molto anziani, estremamente apprensivi e un po’ opprimenti, soprattutto la madre, di origini ebree, scampata per miracolo al lager negli anni del fascismo.

Un’imprevista gita scolastica a Parigi, proprio con la classe di Dylan, sembra l’occasione, per Sara, per vivere con un po’ di tranquillità il suo amore. Ma proprio lì Sara comincerà ad aprire gli occhi sul suo ragazzo, che forse è molto diverso dalla persona che lei crede di conoscere e mostra lati ambigui, contraddittori, addirittura pericolosi. Tra dubbi, colpi di scena e rivelazioni, Sara dovrà crescere prima del previsto.

Ti piacerà perché… E’ una storia che potrebbe accadere a tutti. Racconta il presente, i dubbi e la fatica di crescere dei ragazzi, ma con uno sguardo sul passato, confrontando l’antisemitismo di ieri e di oggi. 

 

Di Francesca Capelli