Anna Lavatelli – Anna Vivarelli

Chiedimi chi sono

(San Paolo, 400 pagine, 18,50 euro)

Acquistalo subito

 

Un romanzo ambientato nell’Italia del ‘700. La storia di un avventuroso viaggio in carrozza, da Vigevano (Pavia) a Palermo, compiuto dal giovane conte Filiberto, per incontrare per la prima volta la baronessina Eleonora, che deve sposare ma che non ha mai visto. Ad accompagnare Filiberto, il fedele paggio Dionigi, l’istitutore Monsignor Gentini, uno speziale misterioso e altri personaggi altrettanto ambigui. La scorta è invece affidata agli uomini del capitano Scintilla, combattente valoroso dal viso sfregiato. Il gruppo affronterà pericoli e imprevisti, come l’incontro con una banda di briganti, ma vivrà anche avventure indimenticabili e incontri emozionanti. Intanto, a Palermo, qualcuno trama perché il matrimonio non venga celebrato. Ma il vero protagonista del romanzo si rivelerà l’umile Dionigi, che scoprirà – giorno dopo giorno – di voler essere responsabile del proprio destino.

Ti piacerà perché… E’ pieno di avventure, misteri, colpi di scena. E’ un po’ un giallo e un po’ un romanzo d’amore. Ma soprattutto ci fa capire che tutti, indipendentemente dalla condizione sociale, hanno il diritto di scegliere come e dove vivere.

 

Di Francesca Capelli