Philip Pullman

La farfalla tatuata

(Salani, 170 pagine, 13 euro)

Acquistalo subito

 

Chris è uno studente delle superiori, che per guadagnare qualche soldo durante le vacanze estive lavora come tecnico delle luci. A una festa dove sta installando un impianto elettrico incontra Jenny e la tira fuori da un pasticcio. Per Chris è un colpo di fulmine e quando i due si incontrano di nuovo tra loro nasce una storia d’amore. Jenny è molto diversa da lui, ha un passato difficile, vive in una casa occupata. Per Chris è anche l’incontro con un mondo diverso dal quello – borghese – nel quale è cresciuto. Ma anche lui sta conoscendo nuovi turbamenti: i suoi genitori si sono separati, hanno entrambi nuovi compagni e per Chris non è facile accettare la cosa. In più ci si mette il suo datore di lavoro, che è nei pasticci per una vecchia storia di soldi rubati, e lo coinvolge più del dovuto nei suoi guai…

Ti piacerà perché… L’autore della “Bussola d’oro” non sbaglia un colpo. Questa volta ci regala un tragico romanzo d’amore, lontano dalle atmosfere fantasy di altri suoi libri. La trama è avvincente e il libro si fa leggere tutto d’un fiato.

 

Di Francesca Capelli