cover_libro_pecoranera

Un libro dedicato a “sogni e pecore nere”, nato da un progetto che coinvolge il carcere minorile di Nisida, l’isola di fronte a Napoli, cantata tra gli altri da Edoardo Bennato. Si intitola “La Pecora nera & altri sogni” (vincitore del premio Andersen 2007) ed è illustrato da Andrea Valente (Magazzini Salani, 159 pagine,14 euro, nella foto).

“Il progetto nasce dall’incontro con una piccola realtà culturale napoletana, l’associazione Ko librì”, dice Ivan Giovannucci, curatore del libro con Andrea Valente (i testi sono di vari autori, tra cui i ragazzi del carcere). L’associazione intendeva organizzare nella primavera 2006 un itinerario partenopeo in tre tappe, tutte dedicate ai diritti dei bambini: il diritto ad avere diritti, a non essere “invisibili”, il diritto alle storie e il diritto di sbagliare. “E allora”, dice Ivan, “perché non fare scalo anche a Nisida? L’idea era portare la Pecora nera, il personaggio creato da Andrea Valente, tra le sconosciute pecorelle nere dell’Istituto minorile di Nisida”.

E di pecora nera in pecora nera… Il libro contiene anche trenta ritratti inediti di donne e uomini diversi (scienziati, artisti, viaggiatori, poeti, sportivi, scrittori, rivoluzionari) che nel ventesimo secolo hanno saputo perseguire sogni, passioni e utopie, concretizzandoli con la loro esistenza. “Persone normali e difficili che sono andate oltre, che hanno saputo sognare”, spiega Ivan.

Per chi ha lavorato al progetto, la parte più intensa è stato l’incontro con la realtà di Nisida. “L’impressione è che lì si faccia davvero (ri)educazione”, ricorda Ivan. “Pur essendo un carcere, non ho trovato chiusura, ma speranza di altre possibilità di vita”. Il diritto di sbagliare, dunque, ma anche di imparare dall’errore e di riprovarci.

Il progetto, intanto, continua. La mostra itinerante legata al libro farà tappa a Somma Lombardo (Varese), il 16, 17 e 18 maggio, in occasione dell’open day delle biblioteche lombarde. Numerosissimi sono gli incontri con le scuole dove viene proiettato anche il Dvd di uno spettacolo realizzato dai ragazzi di Nisida, liberamente tratto dal libro “La scelta” di Luisa Mattia (Sinnos editore).

In queste occasioni è possibile comprare il libro (il cui ricavato servirà a spportare le attività didattiche all’Istituto penale minorile di Nisida). Il libro può anche essere acquistato sul sito www.caminito.eu.

 

Di Francesca Capelli